Come finisce The Meddler Un’inguaribile ottimista: trama e spiegazione finale



The Meddler – Un’inguaribile ottimista, uscito nel 2016 e con protagonista Susan Sarandon, ci offre uno sguardo commovente e divertente su come affrontare il dolore della perdita. La pellicola, diretta da Lorene Scafaria, esplora il tema del lutto con un tocco di leggerezza e umorismo, rendendo omaggio alle madri e alle donne che cercano di ricostruire le loro vite dopo una perdita significativa.



Trama e analisi del film

Il film racconta la storia di Marnie Minervini, una donna energica e sempre pronta a dare consigli. Dopo la morte del marito, Marnie decide di trasferirsi nella città dove vive sua figlia Lori per cercare di avvicinarsi a lei. Dotata di una consistente eredità lasciatale dal marito, Marnie cerca di utilizzare il denaro per riempire il vuoto lasciato dalla perdita. Non si fa mancare nulla: un nuovo appartamento, viaggi e persino un sontuoso matrimonio regalato a un’amica di Lori.

Lori, al contrario, è una giovane introversa e riservata che sta cercando di guarire da una relazione finita. Lori vorrebbe elaborare il suo dolore in solitudine, ma la madre, incapace di rispettare i suoi spazi, le invade la vita con la sua presenza costante. Questa intrusione materna sfocia in comportamenti eccessivi: Marnie si presenta in casa senza preavviso, la bombarda di telefonate e, in un momento di panico, si convince che Lori possa togliersi la vita. Questo porta Marnie a rivolgersi alla psicologa di Lori, scoprendo infine di avere bisogno lei stessa di supporto psicologico.

Un cast stellare

Susan Sarandon interpreta Marnie con maestria, offrendo una performance che bilancia perfettamente commedia e dramma. Rose Byrne dà vita a Lori, catturando la sua lotta interiore con una sensibilità che risuona con il pubblico. Il cast include anche J.K. Simmons, Jerrod Carmichael, Cecily Strong, Lucy Punch, Michael McKean, Jason Ritter, Sarah Baker e Casey Wilson, ciascuno contribuendo con interpretazioni memorabili che arricchiscono la narrazione.

Dove vedere The Meddler?

Il film The Meddler è stato trasmesso in prima serata su Rai 1 il 24 giugno 2019. Per chi desidera guardarlo, Rai 1 è disponibile sul canale 1 del digitale terrestre. Inoltre, è possibile seguirlo in diretta streaming o recuperarlo successivamente tramite RaiPlay, la piattaforma di streaming della Rai.

Una commedia agrodolce

Diretto da Lorene Scafaria, conosciuta anche per Nick & Norah – Tutto accade in una notte e Cercasi amore per la fine del mondo, The Meddler è una commedia agrodolce che rende omaggio alle madri che trovano la forza di rialzarsi dopo un lutto. Il film riflette su come si possa elaborare una perdita e su quando, se mai, si possa dire di aver finito di essere in lutto. Attraverso la storia di Marnie e Lori, il film esplora il complesso equilibrio tra il desiderio di aiutare e il bisogno di rispettare i confini personali.

Il messaggio del film

“The Meddler” ci ricorda che il processo di guarigione è diverso per ciascuno di noi e che, mentre alcuni trovano conforto nel restare occupati e nel prendersi cura degli altri, altri hanno bisogno di tempo e spazio per elaborare il proprio dolore. La relazione tra Marnie e Lori è un esempio toccante di come l’amore possa essere sia una fonte di conforto che di conflitto, e di come il cammino verso la guarigione possa essere complicato e pieno di sorprese.

In definitiva, The Meddler – Un’inguaribile ottimista è un film che offre uno sguardo sincero e toccante sul lutto, l’amore e la resilienza, reso ancora più potente dalle straordinarie performance del suo cast stellare.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *